A casa delle artigiane

Dove: Sud Egitto, Giordania

Chi: Vacanze Egiziane

 

 1star Viaggi disegnati per aiutare le donne più povere

A 100 chilometri da Luxor, nella Regione di  Quena, in provincia  di Nagha Hammadi, i turisti sono lontani e si vive come un tempo: gli uomini coltivano canna da zucchero o lavorano alla fabbrica di alluminio, le donne curano la famiglia. La disoccupazione è alta e molte vedove non hanno entrate. 

Sono loro le animatrici della Mostra dell’Artigianato Femminile, in cui le anziane hanno insegnato alle giovani le arti tradizionali.
Ed oggi alla Mostra si possono vedere e acquistare utensili di terracotta, tappeti e sciarpe, conserve di limone, tisane rigeneranti, cereali seccati al sole, formaggi.

Le volontarie dell’Associazione Gamaya Mogtamaa (Sviluppo e Aiuto alle famiglie, le donne ed i bambini),in collaborazione con l'Unicef, si occupano di vaccinare e controllare la salute dei bambini e delle donne, facendo visita alle case isolate e creando centri di accoglienza nei Villaggi.

In Giordania, invece, le donne della cooperativa Ayun vendono prodotti tipici della loro terra e ospitano per il pranzo. Nella foresta di Ajulun  le donne della "Fabbrica del Sapone" producono sapone e creme di bellezza all’olio di oliva e nei pressi di Wadi Rum, 15 ragazze creano oggetti riciclando la plastica.

Il viaggio nel sud dell’Egitto, e il viaggio in Giordania , sono solo due dei tour attenti alle culture locali, inventati dal tour operator egiziano Vacanze Egiziane, che, dall’ufficio del Cairo, si è specializzato in viaggi in Medio Oriente, con collaboratori locali da Gerusalemme al Mar Rosso.

Nell’Alto Egitto hanno incoraggiato le donne a fare ciò che sanno fare da sempre: lavorare a maglia o con la terracotta, cucinare o lavorare foglie di palma, per dare vita ad oggetti di grande valore, da cui possono trarre un piccolo guadagno.

In Giordania hanno incoraggiato le associazioni Baidha  e Al Ammarien, di sostegno ai villaggi beduini, dove i turisti non arrivano, e le contadine nei boschi di ulivi, per visitare la mostra  la fabbrica del sapone, partecipare alla preparazione di creme di bellezza naturali per le spose.

INFO:

www.vacanzegiziane.com

Rimani aggiornato

Iscriviti alla Newsletter
La Guida delle Libere viaggiatrici
Partecipa in GRT
Facebook

Cosa le donne devono sapere per lavorare nei nuovi turismi  
Come il turismo responsabile serve alle donne 
Dove andare per viaggiare con le donne in mente