La casetta del melograno e l'antica fortezza

Tour culturali, gite e visite per le libere viaggiatrici

Offerta Speciale:

Maura, la proprietaria, guida turistica e autrice di numerosi libri sui giardini del Ponente ligure, offre alle libere viaggiatrici che lo richiederanno una visita guidata al borgo di Diano Castello, entrato recentemente nel circuito dei Borghi più belli d’Italia.

Dove: Liguria

Chi: Agriturismo Borgo Muratori

AAGRTMemberper testo piccolo GRT Member con attenzione a eleganza, storia e giardini

La prima emozione che colpisce a Borgomuratori è la luce, poi ci si siede sotto un glicine e si guarda il mare in basso, ci si scrolla la sabbia dai sandali (a Diano Marina c’è l’unica spiaggia di sabbia del ponente ligure), si beve una spremuta di arance raccolte direttamente dal proprio albero e si va nell’orto a procurarsi i fagiolini per la cena. Infatti questo è una agriturimo custodito da olivi di 200 anni e orgoglioso del proprio giardino: come negli storici giardini liguri, lo spazio è formato da uliveto, agrumeto e orto, a cui il paesaggista francese Olivier ha aggiunto siepi di lentisco, piccole piscine, terrazze nel verde o sul panorama. E’ questo l’ambiete che circonda la vecchia casa rosa con una lunga storia, da fortezza per difendersi dai pirati, a convento, a villa ottocentesca. In perfetta armonia con la storia di queste mura, nel vecchio frantoio dalle volte medievali, con la macina, gli orci, la collezione di utensili antichi, ci si rilassa a leggere o studiare le mappe per le gite nei borghi antichi, con la guida della proprietaria, appassionata d’arte. All’interno, un restauro conservativo ha formato tre appartamenti con vista mozzafiato sul mare, mobili pregiati, volte decorate e angoli privati raffinati, ma la più ambita è la Casetta del Melograno, una bomboniera rosa con due camere al posto del fienile circondata da fichi, gelsomini, roseto, lavanda e il frinire di cicale.

Tags: i migliori progetti di turismo responsabile , Liguria agriturismo cultura borghi ambietne giardini

Rimani aggiornato

Iscriviti alla Newsletter
La Guida delle Libere viaggiatrici
Partecipa in GRT
Facebook

Cosa le donne devono sapere per lavorare nei nuovi turismi  
Come il turismo responsabile serve alle donne 
Dove andare per viaggiare con le donne in mente